esagoni

ANSYS 2020 R1 tutte le novità

ANSYS 2020 R1 tutte le novità

Di fronte alla crescente richiesta di snellire i cicli di vita di sviluppo e di migliorare le prestazioni dei prodotti, in tutti i settori industriali i team di progettazione richiedono tecnologie di simulazione più avanzate. Per garantire prestazioni ottimali, i solutori di simulazione devono operare senza soluzione di continuità in tutto il dominio della fisica e tra tutti i membri dei team di progettazione.

Con ANSYS Minerva, ANSYS 2020 R1 continua a integrare la simulazione in tutto il ciclo di vita dei prodotti, dall’ideazione ai test virtuali al funzionamento. Questa piattaforma all’avanguardia favorisce la collaborazione all’interno dei team di progettazione globali e aumenta la condivisione dei dati per innovare la progettazione dei prodotti e abbattere i costi di sviluppo.

Minerva consente l’accesso a una selezione senza precedenti dei software di simulazione basati sulla fisica più accurati al mondo. ANSYS 2020 R1 introduce numerosi miglioramenti rivoluzionari per queste tecnologie, spingendo la produttività del processo di ingegnerizzazione a livelli mai raggiunti prima d’ora.

ANSYS 2020 R1 include miglioramenti di ANSYS Mechanical per aiutare gli ingegneri nella progettazione di modelli complessi, altamente non lineari e di grandi dimensioni. Questa release, inoltre, semplifica notevolmente il flusso di lavoro in ANSYS Fluent, consentendo anche ai progettisti senza esperienza di eseguire simulazioni multifase complesse in maniera semplice e veloce. Altri aggiornamenti del portafoglio includono nuovi strumenti dinamici per ANSYS HFSS SBR+ e ANSYS Maxwell, che migliorano radicalmente i processi di progettazione elettronica/elettromagnetica.

Progettazione 3D

Esplorate rapidamente più progetti in ANSYS Discovery Live grazie alle modifiche apportate al solutore strutturale, che migliorano la precisione per le geometrie più sottili, e al nuovo solutore per fluidi a stato stazionario di recente introduzione. Valutate in anticipo la qualità della progettazione grazie ai vincoli di produzione e all’ottimizzazione multi-analisi della topologia.

Con ANSYS Discovery AIM, è ora possibile simulare componenti in gomma mediante un flusso di lavoro guidato e semplice da utilizzare. Anche i dati relativi ai materiali strutturali sono stati ampliati, con l’aggiunta dell’elasticità ortotropa e la simulazione di laminati compositi.

Le nuove funzioni di skinning automatico di ANSYS Discovery SpaceClaim consentono di combinare facilmente la geometria analitica con patch autoskin durante i processi di ingegneria inversa. Inoltre, i nuovi reticoli di superficie minimi migliorano l’efficienza nelle applicazioni di produzione additiva.

Produzione additiva

ANSYS 2020 R1 è caratterizzato da importanti evoluzioni della capacità di simulazione dei prodotti dedicati alla produzione additiva (Additive Manufacturing - AM):

  • Il processore di compilazione di ANSYS Additive Prep dispone di funzionalità ampliate che consentono di modificare i parametri dei laser. Integrando la capacità di scrittura dei file su macchine SLM, permette ora di scrivere file anche su macchine EOS.
  • Workbench Additive offre la simulazione della deformazione intrinseca e la simulazione additiva termica-strutturale. Per gli scenari di taglio, nel flusso di lavoro Workbench Additive è stato integrato ANSYS Additive Print.
  • Additive Print supporta ora la plasticità J2 e accetta inoltre gli ingressi di raggi laser per il solutore termico.
  • Infine, per tutti i tipi di simulazione in Additive Print e Additive Science, è stata convalidata la lega di alluminio AlSi10Mg.
  • Additive Print e Additive Science sono stati migliorati per offrire una maggiore precisione e tempi di esecuzione più rapidi.


Elettromagnetismo

ANSYS 2020 R1 offre soluzioni di simulazione dei campi elettromagnetici per aiutare i clienti a seguire le mega-tendenze tecniche di autonomia, connettività 5G, elettrificazione ed efficienza energetica. Le nuove caratteristiche includono:

  • ANSYS HFSS SBR+ offre la fisica delle onde di creep per l’analisi delle antenne installate e gli studi di posizionamento, migliorando la precisione della modellazione di antenne integrate in oggetti con attributi curvi.
  • In ANSYS SIwave, EMI Xplorer facilita la valutazione e la mitigazione dei potenziali problemi di interferenze elettromagnetiche (EMI) a livello di scheda e di pacchetto prima di eseguire le simulazioni nelle fasi iniziali del ciclo di progettazione.
  • ANSYS Maxwell consente l’accoppiamento delle forze armoniche, migliorando la precisione del design elettromagnetico e vibroacustico dei propulsori dei veicoli elettrici, dei trasformatori, delle turbomacchine e di altre macchine elettriche.
  • ANSYS Cloud è stato esteso a ANSYS Electronics Desktop per consentire simulazioni elettrotermiche mediante ANSYS Icepak. Inoltre, ANSYS Icepak supporta l’analisi termica transitoria o stazionaria per un’ampia gamma di applicazioni a bassa e alta frequenza.

Software integrato

In ANSYS 2020 R1, ANSYS SCADE accelera ulteriormente la progettazione e la generazione automatica del codice dei software di controllo automobilistici integrati conformi al livello ASIL D della norma ISO 26262. La suite SCADE di ANSYS offre un’interfaccia intuitiva nel modulo diff, miglioramenti dell’utilità di importazione di file Simulink® e nuove funzionalità per progetti multirate e multicore. ANSYS SCADE Test consente ora il controllo a intervalli e accelera i test di robustezza, mentre ANSYS SCADE Vision rileva rapidamente le fragilità nel software di percezione dei veicoli autonomi (AV) individuando i casi limite.

La maggior parte di queste innovazioni di SCADE sono applicabili e accessibili anche ai progettisti e agli sviluppatori di software aerospaziale e di difesa e contribuiscono a ridurre i tempi necessari per la certificazione DO-178C dei software di controllo integrati ai massimi livelli di sicurezza. La nuova versione continua a snellire la progettazione e l’integrazione del flusso di lavoro del software dei sistemi di visualizzazione del cockpit avionico integrato, offrendo una copertura completa dello standard ARINC 661.

Fluidi

ANSYS Fluent offre una nuova esperienza agli utenti inesperti ed esperti, consentendo di eseguire simulazioni di fluidodinamica computazionale (CFD) robuste in meno tempo e con meno formazione che mai. Flussi di lavoro per il meshing, semplici da usare e basati su attività, e la tecnologia Mosaic, in combinazione ai solutori CFD di Fluent, garantiscono risultati eccellenti, senza compromessi.

Più semplice da usare

Un flusso di lavoro semplificato facilita l’impostazione delle simulazioni multifase. Un unico pannello a schede organizza la configurazione in una procedura logica passo passo. In una simulazione di riferimento del flusso di gas-liquido in tubazioni, la nuova configurazione si è dimostrata più veloce del 25%.

Più soluzioni CFD

  • Un modello di densità algebrica di area interfacciale (Algebraic Interface Area Density - AIAD) simula accuratamente transizioni di regime multifase complesse.
  • Un modello elettrochimico dettagliato ottimizza le celle delle batterie agli ioni di litio.
  • L’analisi armonica in ANSYS CFX è due volte più veloce ed è ora in grado di risolvere frequenze di base multiple.
  • I problemi di interazione fluido-struttura più complessi possono essere impostati e risolti più rapidamente e facilmente.
     

Materiali

Disporre di informazioni accurate sui materiali è fondamentale per qualsiasi organizzazione di sviluppo prodotti e, in particolare, per le organizzazioni che intendono fare un uso pervasivo della simulazione. In ANSYS 2020 R1, ANSYS GRANTA MI offre un’esperienza utente superiore che supporta l’implementazione del migliore sistema di gestione delle informazioni sui materiali aziendali per le imprese di ingegneria di grandi dimensioni. GRANTA MI garantisce coerenza, meno rischi, una maggiore efficienza e una spinta all’innovazione.

Un nuovo prodotto, ANSYS GRANTA MI Pro, è una versione mirata e facile da implementare di GRANTA MI, progettata come opzione ad avvio rapido per i team di progettazione e simulazione. Questo prodotto fornisce agli utenti CAD e CAE l’accesso diretto a dati di riferimento affidabili dei materiali di ANSYS Granta, oltre a elenchi gestiti di materiali interni e delle relative proprietà approvate.

ANSYS 2020 R1 arricchisce inoltre i dati del set dati dei materiali per la simulazione GRANTA disponibile all’interno di ANSYS Mechanical e ANSYS Electronics Desktop.

Gruppi ottici

In questa versione, ANSYS SPEOS offre:

  • Maggiore realismo, grazie a una funzione di mappatura delle texture che riproduce le proprietà e il comportamento dei materiali in un ambiente dedicato.
  • Una nuova funzione che rafforza il collegamento tra SPEOS e CAD e consente aggiornamenti istantanei della geometria per accelerarne l’analisi e aumentare la produttività.
  • Capacità avanzate di simulazione dei sensori per una maggiore precisione delle simulazioni dei sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) e di guida autonoma (AD).
  • Un nuovo strumento di importazione di sistemi di lenti che protegge la proprietà intellettuale (IP) dei sistemi di immagini importati in SPEOS.
  • Nuove funzionalità di progettazione che tengono in considerazione i vincoli di fabbricazione per evitare problemi di produzione a valle.

Inoltre, SPEOS Live Preview supporta ora i sensori delle telecamere e fornisce un’anteprima in tempo reale delle riprese grezze.

Piattaforma

ANSYS Minerva migliora l’organizzazione dei dati relativi al ciclo di vita dei prodotti. Inoltre, semplifica il controllo della versione, la visualizzazione 3D, la collaborazione e il riutilizzo dei dati. La nuova integrazione con sistemi di calcolo ad alte prestazioni (High Performance Computing - HPC) e strumenti CAE riduce le sfide di processo. La nuova versione include miglioramenti delle dashboard, della gestione delle configurazioni e dei metadati, del connettore client ANSYS Workbench e del flusso di lavoro per l’invio dei lavori e l’aggiornamento dei progetti in ANSYS optiSLang.

Semiconduttori

Per soddisfare la crescente domanda di una maggiore copertura sign-off per la prossima generazione di sistemi su chip (SoC), ultra-large e ad alte prestazioni che guideranno le applicazioni AI, 5G e automotive, il portafoglio di soluzioni di alimentazione e affidabilità dei semiconduttori di ANSYS è stato potenziato per migliorare in maniera sostanziale la copertura degli scenari e consentire di ottenere più rapidamente i risultati desiderati.

ANSYS PowerArtist dispone di controlli statici di efficienza che fungono da criteri di sign-off precoce per qualificare l’IP RTL senza richiedere vettori e accelera il time-to-power per gli scenari di lunga attività generati da emulatori. ANSYS RedHawk-SC introduce un nuovo approccio di analisi dinamica senza propagazione e senza vettori (No-Propagation-Vectorless - NPV) che consente di identificare in maniera efficiente i punti deboli della rete elettrica in assenza di vettori di simulazione e offre una copertura di commutazione maggiore del 90%. Il nuovo algoritmo di meshing adattivo di ANSYS Totem supporta progetti PMIC di grandi dimensioni con un tempo di esecuzione migliorato di 4-5 volte e un’impronta di memoria del 20-40% inferiore rispetto alle soluzioni FEM tradizionali, garantendo nel contempo la massima precisione correlata al silicio.

La famiglia di prodotti Totem e RedHawk è certificata per un elenco completo di nodi FinFET, incluse le tecnologie di processo 4nm/3nm e le tecnologie di packaging 2.5D/3D-IC per sign-off multifisica delle principali fonderie.

Strutture

ANSYS 2020 R1 offre agli utenti di ANSYS Mechanical una libertà di simulazione senza precedenti grazie ad aggiornamenti che migliorano la gestione di modelli complessi, altamente non lineari e di grandi dimensioni. Le novità includono:

  • Funzionalità aggiuntive direttamente in Mechanical per flussi di lavoro semplificati, tra cui assegnazioni di sezioni trasversali per line body, post-elaborazione dei rinforzi e funzione drag-and-drop per l’importazione di modelli esterni.
  • Miglioramento del flusso di convalida dell’ottimizzazione della topologia in modo da passare direttamente da una forma ottimale tassellata al meshing, fino alla convalida del progetto finale.
  • Migrazione completa in Mechanical di ANSYS AQWA, uno strumento di analisi idrodinamica che include nuove tecnologie come il trasferimento dei carichi generati ad altri sistemi di analisi.
  • Migliore integrazione di LS-DYNA nell’interfaccia di ANSYS Mechanical grazie alla recente acquisizione di LSTC.
  • Tempi di risoluzione più rapidi in ANSYS Sherlock, che ora utilizza ANSYS MAPDL come motore FEA predefinito, oltre al consolidamento delle impostazioni dell’applicazione e alla possibilità di configurare librerie multiple di parti.

Sistemi

ANSYS 2020 R1 include due nuove soluzioni per sistemi: ANSYS VRXPERIENCE Light Simulation e ANSYS medini analize for Cybersecurity, oltre a un nuovo Battery Wizard in ANSYS Twin Builder.

VRXPERIENCE Light Simulation facilita l’illuminazione dei progetti di prodotti automotive. Connettendo il software di visualizzazione avanzata Autodesk VRED alle simulazioni di illuminazione basata su fisica di ANSYS, questo software combina il design visivo e la revisione tecnica avanzata. Il risultato è una visualizzazione fotorealistica dell’illuminazione interna ed esterna del veicolo.

ANSYS medini analyze for Cybersecurity consente l’analisi e la valutazione sistematiche dei rischi per la sicurezza dei sistemi informatici-fisici già dalle prime fasi di progettazione. Medini analyze supporta inoltre l’analisi di sicurezza della funzionalità prevista dei sistemi (SOTIF) che rende possibile l’autonomia (air taxi, veicoli autonomi, ecc).

Con ANSYS Twin Builder Battery Wizard, è possibile costruire facilmente celle di batterie e assemblarle in moduli. Inoltre, il prodotto semplifica la creazione di modelli e la parametrizzazione delle celle e dei moduli ECM.

 

Richiedi informazioni

Tutti i campi sono obbligatori